Eccidio 42 Martiri di Verbania – Fondotoce – Commemorazione del 24 Giugno 2018

Eccidio 42 Martiri di Verbania – Fondotoce – Commemorazione del 24 Giugno 2018

Come tutti gli anni, da ormai lungo tempo, l’Anpi Gallarate ha partecipato con una sua numerosa delegazione alle celebrazioni organizzate dalla Casa della Resistenza di Verbania – Fondotoce in ricordo del massacro perpetrato dai nazisti in quel lontano ma indimenticato Giugno del 1944, per vile rappresaglia all’azione dei Partigiani combattenti.

43 furono i cittadini rastrellati senza alcun discrimine e poi fucilati a ridosso di un fiumiciattolo ove oggi sorge a loro imperitura memoria un lungo muro con impressi i nomi (quelli finora accertati) di 1200 vittime della stessa identica ferocia e barbarie. Dalla strage si salvò fortunosamente Carlo Suzzi, di recente scomparso per cause naturali, fedele testimone dei fatti a cui sopravvisse. Particolarmente suggestiva la riproposizione del funebre corteo dei rastrellati interpretati da volontari, che hanno fatto da cornice alla manifestazione.

Qui la locandina dell’evento:

Da rimarcare, purtroppo, come anche quest’anno, per la seconda volta, per decisione del Sindaco di Gallarate Cassani, l’Amministrazione Comunale non ha inteso partecipare all’evento, negando la concessione del pullman e l’invio della pattuglia della Polizia Locale di scorta al Labaro comunale come sempre avvenuto da molti decenni orsono.

Con amarezza, l’Anpi di Gallarate ne prende atto, ma certamente non spiegandosi le ragioni che stanno dietro questo reiterato diniego.

La delegazione della nostra Associazione ha comunque partecipato, come dianzi già detto, alla Manifestazione, con circa quaranta tra iscritti ed amici, concludendo la stessa con il pranzo sociale poi svoltosi a Vezzo di Gignese.

Ai link di seguito le foto e i video relativi.

flickr: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *