Raimondo Ricci

Raimondo Ricci ci ha lasciato

Raimondo Ricci ci ha lasciato Grave lutto per l'Anpi. Raimondo Ricci ci ha lasciato. E' morto il 26 novembre a Genova dove risiedeva. Giovedì 28 novembre, dalle ore 9,00 alle12,00 camera ardente presso la sede della Provincia in piazzale Mazzini, 2. Al termine intervento del presidente dell'Istituto storico di Genova prof. Giacomo Ronzitti. Successivamente, in forma privata, tumulazione ad Imperia entro le ore 14,00. L'Anpi di Gallarate, nell'apprendere la ferale notizia, abbruna le proprie bandiere e partecipa del cordoglio dei familiari e di tutti gli antifascisti che lo hanno conosciuto,...

Continua a leggere

Raimondo Ricci sul DDL 1360

Intervento del Vice Presidente Nazionale Vicario dell’ANPI, RAIMONDO RICCI Allo scadere del legislatura 2001/2006 (governo Berlusconi), viene riproposto il disegno di legge 2244 dal titolo: "Riconoscimento della qualifica di militari belligeranti a quanti prestarono servizio militare dal 1943-’45 nell'esercito della Repubblica sociale italiana". Il disegno di legge è composto di due soli articoli, il primo dei quali recita testualmente: “I soldati, i sottufficiali e gli ufficiali che prestarono servizio nella Repubblica sociale italiana sono considerati a tutti gli effetti militari belligeranti,...

Continua a leggere