Celebrazioni 2 Giugno 2018 – Gallarate

Celebrazioni 2 Giugno 2018 – Gallarate

2 Giugno 2018

Festa della Repubblica e della Costituzione

Care e cari compagne/i tutte/i,

il momento politico che il Paese attraversa è grave, il più grave dal dopoguerra ad oggi.

Sui social si accavallano le notizie in modo impressionante, molte volte frutto di illazioni e/o di cattiva informazione. Nel marasma generale, noi abbiamo il dovere di tenere fermi alcuni punti essenziali e imprescindibili, bagaglio culturale e storico della nostra Associazione.

Uno di questi punti/paletti è la data fondativa del nuovo assetto istituzionale che l’Italia si diede il 2 Giugno 1946, con il risultato del Referendum “Monarchia o Repubblica”. Gli Italiani, chiamati a SCEGLIERE, scelsero la REPUBBLICA. E da quel momento sorse la nuova Italia, fatta da cittadini e non più da sudditi di sua maestà: l’Italia repubblicana e democratica, diretta espressione della vittoriosa Lotta di Liberazione Nazionale.

Non sono frasi fatte, retorica inutile e plaudente: sono la storia di questo Paese malandato ed oggi alle prese con una crisi profondissima che non è solo economica, ma culturale, sociale, politica e perciò storica.

Abbiamo il dovere di manifestare le nostre preoccupazioni a fronte di un insorgente e strisciante fascismo camuffato ma sempre più visibile.

Sabato 2 Giugno 2018 l’Anpi di Gallarate sarà presente in piazza Libertà a Gallarate con il suo gazebo non solo per onorare la data dei natali dell’Italia repubblicana ed antifascista, ma anche e soprattutto per manifestare la propria ferma intransigenza ed opposizione a qualsiasi stravolgimento delle Istituzioni, e ribadendo i principii chiaramente espressi nella COSTITUZIONE REPUBBLICANA, oggi sempre più oggetto di interpretazioni fallaci e di parte che tendono a svilirne i significati più profondi. E l’attacco inusitato e violento nei confronti della Presidenza della Repubblica ne è un chiaro sintomo.

Tutto ciò sarà più evidente se al gazebo saremo in molti, moltissimi: e sarà una risposta ferma e decisa a coloro che vogliono dimenticare anche questa data importantissima per la Storia d’Italia.

L’esortazione quindi è di partecipare in massa a questa presenza istituzionale di Anpi, auspicando il concorso di tutti i cittadini democratici ai quali la Repubblica e la Costituzione stanno a cuore.

Fraterni saluti

Il Pres. di ANPI GALLARATE

M. Mascella

 

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *