comunicati locali

Convegno “Bella Ciao! – A settant’anni dalla Resistenza” – 17 e 18 Aprile 2015

Nel Teatro delle Arti di Gallarate, promosso da qualificati ed importanti patrocini, tra i quali l’Anpi di Gallarate, si è tenuto questo meritorio Convegno-Corso, intitolato “Bella Ciao! A settant’anni dalla Resistenza”, ideato, organizzato e condotto dai Proff.ri Enzo Laforgia – Cristina Boracchi- Patrizia Foglia.

Il Corso si è rivolto sopratutto agli studenti e ai docenti che hanno partecipato con attenzione alle varie Relazioni che si sono succedute, e si è avvalso di importanti studiosi e relatori, tra i quali i Proff.ri Giorgio Vecchio, Marco Cuzzi, Simone Campanozzi, Gianni Oliva, oltre gli stessi Enzo Laforgia e Cristina Boracchi. Ha portato il suo notevole contributo e i saluti dell’Anpi il Pres. Onor. di Anpi Lombardia sen. Antonio Pizzinato, che qui ringraziamo per la sua immediata disponibilità.

Allo stesso modo ringraziamo l’On. Angelo Senaldi per il suo intervento e saluto, e la partecipazione del sen. Giuseppe Gatti, decano di Anpi Gallarate e memoria storica del territorio provinciale e non solo.

Per parte nostra, come Anpi, non abbiamo che da complimentarci con gli organizzatori dell’evento, che se fosse stato organizzato e promosso da Anpi, sarebbe stato un fatto di per sè scontato: il plauso convinto e partecipato scaturisce dalla soddisfazione per essere stato ideato dalle e per le Scuole, nel giusto riconoscimento di un periodo della nostra storia patria che ha dato luogo alla Repubblica Italiana, nata dunque dalla Resistenza.

“A 70 anni dalla conclusione del secondo conflitto mondiale, il corso intende ripercorrere criticamente le tappe che hanno tra il 1943 e il 1945 hanno visto nascere in Italia la guerra di liberazione.

La Resistenza, come esperienza di scelta radicale, di antifascismo e di antinazismo, viene affrontata nelle sue diverse ombreggiature interpretative: lotta per la libertà, guerra civile, lotta di classe, esperienza militare o di militanza civile. Essa rappresenta un momento di unità nazionale forse non più ripetutosi nella storia nazionale successiva, pur con tutte le sfumature proprie di un fenomeno così complesso.

La ricorrenza, diviene, nell’ambito delle celebrazioni indette in tuta Europa, un’occasione privilegiata per restituire un quadro aggiornato di tale esperienza.

Il corso, che si avvale di importanti e qualificati patrocini, vede discutere della Resistenza italiana alcuni tra gli studiosi che maggiormente, in tale ambito, si sono impegnati, offrendo nuove e interessanti chiavi interpretative.

Il percorso è indirizzato a chiunque voglia approfondire e dibattere su tali tematiche, e si indirizza a docenti e studenti al fine di collaborare alle progettualità di educazione alla legalità e alla cittadinanza agita.”

2015-04-18-10.11.23

Per le foto dell’evento clicca qui

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori