eventi

Giornata della Memoria 2012

L’Anpi Gallarate, fedele ad una tradizione ormai consolidata, rinnova anche quest’anno il suo impegno per la Memoria, organizzando uno spettacolo in musica e parole dal titolo già di per sè eloquente:

“OLTRE I CONFINI DELLA MEMORIA”

Confini entro i quali non può ascriversi solo il passato, ma (purtroppo) anche il presente, che ci riporta ad altre forme di segregazione e di razzismo delle quali sono sopratutto vittime i migranti, persone in cerca di nuove opportunità di vita, che spesso cercano di sfuggire a condizioni disumane e subumane, al prezzo di durissimi sacrifici.

Il rischio che ritrovino quelle condizioni alle quali cercano di sottrarsi, subendo ogni forma di angherie da parte della criminalità organizzata, e di strutture anche statali che a volte ricordano quelle del nazismo, è quanto mai presente nelle nostre odierne società, che definiamo “civili”.
Per questo crediamo che nella Giornata della Memoria, istituita con Legge 20 Luglio 2000 n° 11, e che titola

“Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”

possano ravvisarsi tutti gli estremi di una discriminazione feroce nei confronti di altri esseri umani, di qualunque condizione e/o provenienza siano, accomunati nella logica perversa del “diverso“, matrice nazista del più orrendo crimine di massa che mai sia stato scientificamente perpetrato.

L’Anpi da sempre ha scelto di stare dalla parte degli oppressi e degli ultimi, invitando tutti alla riflessione su ciò che è stato, ma che rischia di essere ancora pratica del presente vissuto e spesso nascosto e mascherato.

Lo spettacolo si terrà

SABATO 28 GENNAIO

ALLE ORE 21.00

NELLA CUAC DI GALLARATE

in via Checchi 21 – via Torino 64

con ingresso libero

La Celebrazione Ufficiale si terrà

DOMENICA 29 GENNAIO

ALLE ORE 11.00

AL CIMITERO MAGGIORE DI GALLARATE

Nel corso della Celebrazione, la cui Orazione Ufficiale è affidata al Prof. Ennio Melandri, verranno deposti omaggi floreali al Sacrario dei Caduti ed al Monumento ai Partigiani ed ai Deportati.

Le Associazioni, i Partiti, le Istituzioni cittadine e scolastiche di Gallarate, i cittadini tutti, sono invitati a partecipare ad entrambe le manifestazioni.