comunicati nazionali

Anpi Nazionale sulla Liberta’ di stampa

COMITATO NAZIONALE

Roma, 30 giugno 2010

L’ANPI aderisce alla manifestazione dell’1 luglio a Roma per la libertà di stampa e contro i tagli alla cultura.

E’ ora di denunciare unitariamente, con forza, l’atteggiamento del Governo che, mentre da una parte proclama la volontà di perseguire la corruzione attribuendosi oltretutto meriti – che sono invece tutti della magistratura e delle forze dell’ordine – nella lotta alla criminalità organizzata, dall’altra priva gli operatori della giustizia di indispensabili mezzi di indagine, ponendo, allo stesso tempo, inedite e assurde limitazioni al diritto-dovere della stampa di fare libera informazione e del cittadino di riceverla come espressamente sancito dall’art. 21 della Costituzione:

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo didiffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni ocensure”.

Diciamo tutti insieme un no forte, responsabile, massiccio a chi intende cancellare la democrazia dal Paese.

PRESIDENZA E SEGRETERIA NAZIONALI ANPI

L’Anpi di Gallarate fa suo l’appello dell’Anpi Nazionale, aderendo pertanto alla citata manifestazione.

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori