comunicati

Terremoto Abruzzo

L’Anpi di Gallarate, sensibile al dramma causato dal terremoto che ha colpito l’Abruzzo e le sue popolazioni, nella consapevolezza che solo un grande sforzo collettivo di tutto il Paese potrà in parte lenirne le sofferenze, partecipa concretamente con una piccola somma (ma proporzionata rispetto alle sue capacità di spesa) a questo sforzo, contribuendo così nei fatti all’avvio della risoluzione degli immensi problemi della ricostruzione dei territori devastati. La somma è già stata versata ad un sito istituzionale della Protezione Civile appositamente predisposto.

A margine, l’Anpi avverte tutti i responsabili organizzativi della ricostruzione, tecnici e politici, che vigilerà sui modi e sui tempi di tale impresa, non risparmiando eventuali osservazioni e critiche sul loro operato.

p. l’Anpi Gallarate

M. Mascella

Gallarate, 10 Aprile 2009