comunicati provinciali

Difendiamo la Costituzione

ANPI PROVINCIALE MILANO:DIFENDIAMO LA COSTITUZIONE 

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Comitato Provinciale di Milano, esprime piena solidarietà al Presidente della nostra Repubblica Giorgio Napolitano che ha ritenuto, con ineccepibile motivazione, di preannunciare e motivare il suo diniego alla firma di un decreto legge dell’attuale governo, in forza del quale avrebbe dovuto essere disattesa la sentenza dell’autorità giudiziaria che autorizzava a porre fine alla lunga, drammatica, inumana vicenda di Eluana Englaro e della sua famiglia.

In pari tempo l’ANPI denuncia il comportamento del Presidente del Consiglio e del suo governo che hanno inteso così aprire, prendendo a pretesto la dolorosa questione, un conflitto senza precedenti con la Presidenza della Repubblica.   Ciò costituisce un attacco virulento verso la Costituzione repubblicana, ritenuta un orpello passato di moda, ma soprattutto un vincolo dal quale liberarsi per affermare un agognato e personale strapotere della figura del Presidente del Consiglio su tutta la società italiana.

Ma il vero obiettivo che Berlusconi si prefigge è quello di scardinare l’equilibrio dei tre poteri su cui è fondata la nostra democrazia, legislativo, giudiziario ed esecutivo, con un pericoloso sbilanciamento a favore dell’esecutivo.

A tutto ciò l’ANPI si oppone fermamente, individuando le affermazioni del Presidente del Consiglio come eversive e condannandole pertanto senza possibilità di appello.

L’ANPI offre incondizionata solidarietà e sostegno al Capo dello Stato nella sua funzione di arbitro istituzionale e vigile guardiano della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.

Condanna altresì la proposta del DDL 1360/2008 che vuole equiparare i Partigiani e gli ex deportati ai repubblichini di Salò, conferendo così ai collaborazionisti del nazismo la dignità di combattenti per la libertà, equiparazione non riconosciuta da nessun altro Paese coinvolto in situazioni analoghe nella Seconda Guerra Mondiale.

L’ANPI Provinciale di Milano rivolge pertanto un forte appello a tutti i partiti, le istituzioni e le forze sociali che hanno a cuore le libertà conquistate dalla lotta di Liberazione nazionale a contrastare ed impedire la preoccupante deriva anticostituzionale ed autoritaria in corso.

Milano, 9 febbraio 2009

Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Comitato Provinciale di Milano