riflessioni

Il nostro esempio

Una bella occasione è stata offerta domenica 13 gennaio ad associazioni, amministratori comunali, esponenti di forze politiche, di partecipare alla Assemblea Congressuale della sezione Attilio Colombo dell’A.N.P.I (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), che copre la zona della nostra provincia incentrata sul comune di Gallarate. Presente per l’occasione, oltre al presidente Gatti della sezione ospitante, anche il presidente dell’A.N.P.I di Varese, Angelo Chiesa. Due ore abbondanti di lavoro, tra interventi di vario genere e di vari presenti, incentrate sulla necessità di operare un “ricambio generazionale” all’interno di un’associazione che non vuol essere “di reduci e di ex combattenti”, ma fresco vivaio di energie volte al futuro e capace di coinvolgere forze politiche e sociali ampie, senza divenire un partito o un gruppo chiuso, solo depositario e custode del passato. Difendere la memoria, ma far anche rivivere e attualizzare gli ideali che stanno alla base della nostra democrazia, guardare alle nuove generazioni, rapportarsi alle istituzioni: questi i temi proposti alla discussione, che troveranno posto in un documento provinciale, destinato in ultima analisi alla XIII conferenza associativa dell’A.N.P.I Lombardia. L’accento posto sulle amministrazioni locali, che indipendentemente  dalla loro connotazione politica non possono non occuparsi delle tematiche sopra elencate, e il continuo riferimento alle scuole, ai giovani, all’azione educativa delle scorse generazioni nei confronti delle nuove, hanno spinto la scrivente ad esporre all’assemblea l’esempio del nostro piccolo Comune. Sono state elencate le attività in cantiere (era inevitabile il riferimento alla prossima Giornata della Memoria), fino a quelle previste ancora oltre; è stato raccolto unanime consenso rispetto alla direzione che Casorate ha intrapreso: il presidente dell’A.N.P.I di Varese ha promesso la sua presenza in occasione della prossima commemorazione casoratese della Giornata della Memoria, fissata in orario scolastico e, in un certo senso, comoda e funzionale a chi voglia – da vecchio testimone dell’epoca – tenere una lezione ai giovani studenti; la professoressa Patrizia Foglia, del Liceo Classico di Gallarate ha invece offerto alle scuole medie di Casorate la possibilità di collaborare con scuole medie gallaratesi ad un progetto sul 25 Aprile, che comprende anche momenti di partecipazione presso il Teatro del Popolo di Gallarate. Cantiere aperto, terreno tutto da esplorare: non sta a chi scrive decidere quali sviluppi le odierne premesse produrranno. Resta l’orgoglio di aver fornito agli occhi e alle orecchie di tanti illustri interlocutori, con semplicità e senza pretese, l’esempio di come un piccolo Comune possa avere grande sensibilità.

Rita Gaviraghi

Assessore alla Cultura, Casorate Sempione

Post 20/9/2008

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori