riflessioni

Piazza Pertini a Cavaria

Al Sig. Sindaco Città di

CAVARIA con PREMEZZO

Ruggero Busellato

Oggetto: intitolazione piazza del Municipio.

           Egr. Sig. Sindaco,

L’ Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, sez. di Gallarate “Attilio Colombo”, istituzionalmente sensibile a tutto ciò che attiene alla Memoria recente del Paese, sostiene e partecipa la richiesta già rivoltaLe dal Sig. Donato Rabacchin, cittadino della Città da Lei amministrata e nostro iscritto, ed inerente la intitolazione della nuova piazza del Municipio all’indimenticato Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Le ragioni che sottendono tale richiesta stanno tutte nella grande personalità dell’uomo Pertini, nella sua affascinante storia umana, politica e personale, che ha dato lustro al nostro Paese e che conferirebbe altrettanto vanto alla Città di Cavaria con Premezzo.

Superfluo – ma nel contempo doveroso – sottolineare come, tra l’altro, Sandro Pertini sia stato uno dei massimi esponenti dell’antifascismo militante, guadagnandosi gli onori e l’ammirazione anche dei suoi più irriducibili avversari, che ne riconobbero anche in vita l’onestà morale, la serietà e la profonda dedizione ai valori costituzionali che informarono tutta la sua vita politica e sociale.

Oggi, nella temperie della lotta politica tra modi diversi di intendere la convivenza civile, e nel pieno manifestarsi di vili azioni di marca neonazifascista nel Paese e nella nostra Provincia, nel pericoloso diffondersi di tetre repliche xenofobe condannate dalla Storia, la intitolazione della nuova piazza del Municipio a Sandro Pertini costituirebbe un forte segnale di democrazia annunciata e praticata, per la quale Sandro Pertini spese la sua vita.

La ringraziamo pertanto in anticipo per tutto ciò che vorrà porre in essere per il raggiungimento del nobile  scopo che ci prefiggiamo.

Cordiali saluti

 p. il Direttivo ANPI  Gallarate

 Il Presidente

 M. Mascella

Gallarate, 02 Luglio 2008

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori